Metal Gear Solid V: Ground Zeroes

FILM Genere: PS4
visto:1361


FilmMetal Gear Solid V: Ground Zeroes
Metal Gear Solid V: Ground Zeroes
PS4

TRAMA DEL FILM Metal Gear Solid V: Ground Zeroes

00:00, marzo 1975. Su Camp Omega (ispirata, sia per la struttura che per le torture fatte, alla base realmente esistente di Guantanamo Bay) si abbatte un diluvio torrenziale. Questa è sotto controllo dai Marine, insieme alla XOF, venuta a trovare ""un prigioniero molto speciale"" sorvegliato a occhio nell'area della vecchia prigione. È Chico, che insieme a Paz, la quale è sopravvissuta agli eventi di Peace Walker grazie a un pescatore che l'ha trovata incosciente su una spiaggia , sono stati catturati. Subito dopo aver dato a Chico un walkman, sotto le note di Here's to You (canzone scritta da Ennio Morricone e Joan Baez per il film Sacco e Vanzetti, citato più volte nel gioco), il gruppo XOF, a bordo delle jeep, si allontana fino ad arrivare all'eliporto e lì grazie a un laser rimuovono il logo dagli elicotteri, il ""Cavallo di Troia"", come dice Skull Face, leader della XOF. Subito dopo in volo buttano sulla base le toppe, mentre si vede Snake, assistito da Kaz tramite codec, che si arrampica su una scogliera.

Big Boss è arrivato alla base e inizia la propria missione, dirigendosi da Chico e da Paz per salvarli. Arrivato alla prigione trova, insieme ad altri prigionieri (che si potranno salvare se si vuole), anche il primo dei ragazzi. Dopo averlo fatto svenire per non allertare le guardie, si accorge che Paz non è lì. Portato sull'elicottero, Chico dà a Snake il suo walkman, dove ha registrato una audiocassetta mentre spostavano la ragazzina. Grazie ai suoni, Big Boss risale al luogo, nell'edificio principale della base. Là trova Paz, piena di segni delle torture che ha dovuto subire. Portata anche lei sull'elicottero degli MSF, capisce che dentro di lei c'è una bomba, messagli probabilmente da Skull Face per farla detonare una volta presa da Snake. Huey Emmerich, nel frattempo, informa Snake che l'ispezione dell'AIEA sta arrivando. Infatti, i Militaries Sans Frontières erano entrati in possesso di un'arma nucleare e del Metal Gear, capaci di far andare gli stati nel panico, e , temendo che li avrebbero usati contro di loro, li hanno nascosti. Ma lo scenario che si presenta quando arriva alla base è ben diverso da ciò che si aspetta: questa è in fiamme, quasi distrutta completamente.

Tra la confusione generale, Snake, dopo aver avvistato Kaz, scende per salvarlo. Riusciti a scappare dagli assalitori, osservano la Mother Base ormai distrutta, mentre sprofonda nell'oceano, portandosi con sé i loro uomini. Kaz spiega che l'ispezione era tutta una farsa perché gli assalitori facevano parte della XOF. Tuttavia, dopo la violenta operazione per rimuovere la bomba di Paz (senza anestesia), si scopre che lei ha una seconda bomba (non si sa dove ma presumibilmente nell'utero), e per salvarli si butta in acqua. L'esplosione della bomba ustiona Snake in faccia, causando un vuoto d'aria. Un elicottero della XOF infatti precipita sul loro, finendo così in mare. Subito dopo si sente una registrazione audio tra Paz e Skull Face, avvenuta nella prigionia di lei a Camp Omega, in cui si capisce che anche Skull Face vuole uccidere Cypher, ma il perché rimane ancora un mistero. Dopo i titoli di coda e una timeline degli eventi precedenti al futuro MGSV, compare la scritta ""Continua in THE PHANTOM PAIN.""





TAGS

Metal Gear Solid V: Ground Zeroes



0 commenti

Cinemafilmgratis


Lascia un commento
La redazione si riserva il diritto di rimuovere i commenti inseriti qualora questi vengano ritenuti offensivi,diffamatori,calunniosi e volgari.

Nome*

Commento*  


Voto


Codice di sicurezza da copiare

hDRf6U2

 




 



Altri Trailer dei film PS4 consigliati

Guarda il Trailer HD
Metal Gear Solid V: Ground Zeroes
Termini e condizioni | Faq | Disclaimer
2012-2013 cinemafilmgratis.it Questo sito offre un semplice servizio di catalogamento. Ogni opera audio visiva elencata in questo sito è inserita in altri siti e quindi non messa da noi. Ogni link ad opere dell’ingegno qui presente è reperibile tramite un qualsiasi motore di ricerca ed inoltre il materiale audio visivo per quanto ci concerne è autorizzato ad essere trasmesso dagli stessi siti che ne mettono a disposizione lo streaming e qualora così non fosse è responsabilità degli stessi siti di streaming cancellare il materiale protetto dalla vigenti norme sul diritto d’autore. Il nostro, in conclusione, è un semplice servizio di catalogamento di link verso materiale audio-visivo che non viola in alcun modo le nostre leggi vigenti. Qualora siate convinti del contrario vi preghiamo di contattarci e di segnalare la legge e gli articoli secondo i quali il nostro non sarebbe un servizio regolare.

 

 2013 - Cinemafilmgratis.it ®  Film streaming online Create By BatSof Solution ®
Tutti i loghi, i marchi, le immagini ed i video contenuti in cinemafilmgratis.it appartengono ai legittimi proprietari.